header

Natura Sicula

Biblioteca naturalistica e di editoria locale, escursioni, conferenze, proiezioni, giornate ecologiche, pubblicazioni, educazione ambientale, visite guidate, conservazione, viaggi, monitoraggi, corsi, trekking, campi estivi, convegni, acquisti equo-solidali, formazione, musica, stage universitari, mostre, laboratori del gusto.

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Aree verdi solo sulla carta alla Pizzuta PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Gennaio 2013 21:45
Share
03 ridSiracusa. Alla vigilia delle elezioni amministrative 2004, l’allora ricandidato sindaco Bufardeci, posseduto da un improvviso e sospetto “furore botanico”, iniziò a battere le aree libere della Pizzuta nel quartiere Tiche per piantare alberi e piante di ogni specie.
Con l’avallo di qualche dirigente comunale troppo zelante e il sostegno di compiacenti associazioni naturalistiche, le inaugurazioni di piazze, giardini e aree verdi si susseguirono a ritmo vertiginoso con tanto di banda musicale, palchetto per le grandi occasioni e contorno di scolaresche esultanti.
Le cronache dell’epoca raccontano di un Bufardeci talmente calato nella parte di “sindaco ecologista”, da partecipare personalmente - zappetta in mano - alla piantumazione degli alberi.
Queste discutibili passerelle dall’amaro sapore propagandistico si celebravano nel lontano 2004 ma, a distanza di ben 9 anni, lo spettacolo che oggi si presenta agli occhi di tutti nella zona della Pizzuta è indecoroso e desolante: i terreni agli incroci tra via Luigi Monti e via Randone e via Lo Surdo, che nel Prg sono individuati come S3, destinati cioè ad ospitare “attrezzature per verde, sport e gioco”, sono in uno stato di totale abbandono e degrado, vere e proprie boscaglie ormai praticamente inaccessibili ai cittadini a causa della proliferazione incontrollata di piante spontanee, che hanno completamente ricoperto non solo le piante e gli alberi messi a dimora ma anche le panchine installate, che sono praticamente inutilizzabili!
Anche la più estesa area “verde” del quartiere Tiche, piazza “Ernesto Cosenza”, è oggi ridotta ad una landa desolata priva di panchine e di un’adeguata illuminazione, ricettacolo di cartacce, lattine e bottiglie di plastica.
Lo scorso 12 novembre e, più recentemente, il 21 dicembre abbiamo richiesto ufficialmente al Sindaco ed ai Dirigenti dei settori Ecologia e Verde Pubblico di sapere qual è stato l’importo complessivo pagato dall’Amministrazione Comunale dell’epoca per finanziare questo intervento, se è stato previsto il relativo piano di manutenzione delle aree interessate, qual è la spesa prevista annualmente per la manutenzione delle piante e degli alberi messi a dimora ed il nome scientifico delle specie utilizzate per arredare e mettere a verde la Pizzuta.
Siamo ancora in fiduciosa attesa di ricevere una risposta!
Sarebbe molto grave, infatti, che a fronte di un esborso di denaro pubblico, che possiamo solo immagine essere stato cospicuo, l’amministrazione comunale abbia autorizzato una massiccia piantumazione senza alcun criterio e rispetto per la tipologia e le caratteristiche delle specie messe a dimora e, cosa ancora più irresponsabile, senza la previsione di un piano di manutenzione del verde.
Se così fosse, saremmo costretti a denunciare l’ennesimo esempio di utilizzo disinvolto di risorse pubbliche senza alcuna ricaduta benefica per la collettività.

 

Fabio Fazzina
Natura Sicula - Consiglio Circoscrizionale “Tiche”
 

01

02

03

04

05

06

07

Леди Эйрадис верила в то, "Скачать программы для htc"что здесь есть призраки, "Музыка мр3 скачать мр3 новинки"а когда беременность стала "Сектор газа скачать любимая"мешать ей передвигаться по замку, кое-кто приходил "Скачать игру minecraft последнюю версию через торрент"к ней в гости.

Он видел себя со "Скачать crack abbyy_finereader_9.0.0.724"стороны, но то был уже "Скачать плеер клм"не совсем он.

Он развел руки, "Рамштайн альбомы скачать"потянулся и встал на ноги.

Если бы Петрович "Клипы 50 50 скачать"не беспокоился за свою жену, он бы вышел из "Зайцева антивирус скачать"игры.

Мы умылись, причесались "Navitel для android карты скачать"и привели себя в порядок.

Потеря для Эмбера, выигрыш для Хаоса.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 18:05
 
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin