header

Natura Sicula

Aggregata alla Federazione nazionale Pro Natura di Torino, collabora con molti enti pubblici che garantiscono indipendenza.

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Area attrezzata al Manghisi, recinzioni da estirpare PDF Stampa E-mail
Sabato 02 Marzo 2013 09:51
Share

20130302 ridLe violazioni ambientali e al regolamento della Riserva Naturale Orientata “Cavagrande del Cassibile” durante i lavori di costruzione di un’area attrezzata privata denominata “Martin Pescatore” lungo il fiume Manghisi, ormai sono un dato di fatto. A seguito di un’attenta e scrupolosa attività di accertamento, il Corpo Forestale ha contestato diverse violazioni e sanzionato il titolare dell’area attrezzata e lo ha deferito all’Autorità Giudiziaria, confermando pienamente la fondatezza dell’esposto presentato dalle associazioni ambientaliste qualche mese fa. Tuttavia, pur riconoscendo la validità dei provvedimenti presi del Corpo Forestale, rimane chiaro che l’unico modo per garantire il pieno rispetto della legalità è ripristinare la libera fruizione di quell’area, imponendo alla ditta di abbattere i paletti, le reti e i cancelli che sono stati collocati abusivamente, oltre a pretendere il rispetto del divieto di tagliare alberi, arbusti, rami, polloni, cespugli e qualsiasi altro vegetale dalla zona A della Riserva e dal demanio.

Considerato che per questa vicenda, a vario titolo, sono coinvolte diverse autorità quali l’Azienda Foreste Demaniali, il Corpo Forestale, l’Assessorato regionale Territorio e Ambiente, la Soprintendenza, il Comune di Noto, il Genio Civile e la Procura, spetta a loro, ciascuno per le proprie competenze e in funzione di quanto sappiano coordinarsi, disporre il ripristino della situazione originaria, ovvero l’abbattimento di paletti, reti e cancello.
Restiamo convinti che la riserva di Cavagrande sia un patrimonio di tutti e che dalla sua libera e responsabile fruizione possano derivare benefici per tutti e anche opportunità di lavoro. L’esperienza di altre realtà siciliane, anche in provincia di Siracusa (Vendicari e Valle dell’Anapo), dimostra come le attività economiche di accoglienza e ristorazione possano essere svolte nel rispetto del regolamento di gestione e dei valori ambientali e che anzi dalla libera fruizione delle riserve possano trarre grande beneficio.

Acquanuvena
Natura Sicula
Legambiente Siracusa
Cai Siracusa
Ente Fauna Siciliana
NotoAmbiente
Paesaggio e Futuro
Sciami

20130302

Пожалуйста, "Песни скачать куда уходит детство"позвольте мне пройти.

Мы улетаем через несколько часов, послал я мысленное "Программа для чертежа кухни"сообщение.

Дальше по этой линии ты пойдешь "Игра про великую отечественную войну скачать"один.

Я не мальчик, сказал генерал Иванович, входя.

Иосиф Стеранко понял, что никаких войск нет.

Прошло порядочно "Скачать фото обнаженны девушек"времени, пока "Фильмы коко шанель скачать"Билли не повернулся, нашел свою тропу и пошел по ней.

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Maggio 2013 14:33
 
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin