header

Natura Sicula

Associazione a carattere regionale fondata nel 2008 a Siracusa, dove conserva la sua sede legale. Tra le finalità ha la conoscenza, la tutela, la conservazione e la valorizzazione della biodiversità, degli habitat naturali, degli ecosistemi, delle tradizioni gastronomiche siciliane, della legalità, del patrimonio etno-antropologico, musicale, dialettale, ecc. 

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Le case abusive di Terrauzza PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Lunedì 16 Novembre 2009 16:12
Share
Siracusa. La polemica sulla opportunità o meno di realizzare il mega villaggio turistico di Terrauzza, pur se inquadrabile in una visione più ampia che riguarda quale modello di sviluppo sostenibile il Comune debba scegliere per la città, rischia di mettere in ombra un altro grave problema che compromette la salvaguardia e la libera fruizione di questo tratto di costa dirimpetto all'Area Marina Protetta del Plemmirio: l'abusivismo edilizio. Da qualche decennio numerose case abusive sono state realizzate fino al mare, lasciando un corridoio talmente esiguo che, in situazioni di alta marea, non sempre è possibile percorrerlo a piedi. Per non parlare delle recinzioni abusive che scendono fino alla battigia o di alcune scogliere scavate per realizzare "piscine" costiere connesse direttamente al mare. Affinché nessuno possa pensare che l'amministrazione si stia occupando del problema villaggio senza inserire in rubrica quello sull'abusivismo edilizio, affinchè nessuno venga preso dal sospetto che si voglia favorire qualche proprietario amico, CHIEDIAMO al Comune che si mobiliti al più presto per demolire le villette già segnalate dalla Procura e per individuare quelle ancora non segnalate.
Fabio Morreale
Presidente NATURA SICULA ONLUS
 
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin