header

Natura Sicula

Le guide di Natura Sicula hanno il compito di condurre e illustrare a persone singole o a gruppi di turisti ambienti acquatici o terrestri, compresi parchi e aree protette, o di affiancare, in ambito scolastico, il corpo insegnante in iniziative e programmi di educazione ambientale.

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Pieghevole attività

2018 pieg04

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Notizie
Il giovane pino del Viale dei Pini: cronaca di un degrado compiuto PDF Stampa E-mail
Scritto da Italo Giordano   
Lunedì 06 Ottobre 2014 14:28
Share

02Lentini. Il 20 settembre un’iniziativa collettiva, promossa dalle sezioni lentinesi di Natura Sicula e Sicilia Antica, ha messo in evidenza il degrado in cui versa il Viale dei Pini della SP68 presso il lago Biviere, esprimendo il desiderio del suo recupero e piantumando un giovane esemplare di Pino domestico Pinus pinea (“Pinu mansu” in siciliano), la stessa specie che si estende ai margini della strada.
Quindici giorni dopo il pino non c’era più; al suo posto solo la buca e il cerchio di pietre creato intorno. Il pino è stato rubato dall’imbecillità indegna di chi non ha compreso il gesto dignitoso di persone civili. Chi ha sradicato quel pino ignora che l’albero era anche suo, cioè di tutti, ovvero un bene comune.

Leggi tutto...
 
Acqua da spargere, pini da piantare PDF Stampa E-mail
Scritto da Italo Giordano   
Martedì 23 Settembre 2014 18:03
Share

01Nel pomeriggio di giorno 20 settembre è avvenuto un incontro organizzato da Natura Sicula sez. Lentini e Sicilia Antica presso il lago Biviere nella provinciale SP68, lungo i cui margini, per circa 2 km, si estende un filare di pini marittimi che imprimono al paesaggio una bellezza straordinaria.
Nell'incontro hanno partecipato numerose persone e associazioni, come ArcheoClub e Neapolis, che hanno mostrato una spiccata sensibilità verso questo patrimonio arboreo.
È stato un momento corale in quanto ognuno ha condiviso opinioni e passione verso questo argomento; un momento in cui si è accresciuto un senso di collettivo di appartenenza ad un luogo carico di significato storico e naturale. I pini marittimi per la loro età di quasi 100 anni possono essere considerati, oggi, alberi monumentali e fanno parte del patrimonio arboreo della città di Lentini.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Settembre 2014 18:08
Leggi tutto...
 
FUORI PROGRAMMA PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Agosto 2014 09:05
Share

20140820 01rid

SABATO 23 AGOSTO 2014

FIUME CIANE IN CANOA

escursione**

Grazie all'entusiasta partecipazione del 06 Agosto e alle continue richieste, ecco un nuovo appuntamento per risalire insieme il fiume Ciane in canoa.

E' necessaria la prenotazione.

Info e dettagli: qui

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Gennaio 2015 15:17
Leggi tutto...
 
L'amianto "scorre" lungo il fiume Asinaro PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto Rubino   
Giovedì 24 Luglio 2014 22:22
Share

01Da Rete Regione del 24/07/2014
http://www.reteregione.it/noto-lamianto-scorre-lasinaro/
Noto. Blitz sul suggestivo fiume Asinaro per scoprire la sua “ricchezza” d’amianto. Dopo numerose sollecitazioni degli ambientalisti, s’è resa necessaria l’analisi territoriale dell’associazione Natura Sicula. Da molto tempo la parte più bassa del fiume, quella in corrispondenza della rotatoria d’uscita sud della Capitale del Barocco, si è trasformata in discarica abusiva: troppi anche gli incendi per “bonificare”un’area di raro pregio storico e naturalistico. “Il fiume Asinaro - commenta amareggiato Fabio Morreale – è stato scelto fin dai primi insediamenti umani, per fondarvi accanto la città di Noto.

Leggi tutto...
 
Qualche pianta in più a Villa Reimann PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 17 Luglio 2014 14:52
Share

IMG 6331Siracusa. Continuano le iniziative di Natura Sicula intese a valorizzare lo storico giardino di Villa Reimann. Nell’ambito del progetto PON “Crescere insieme”, modulo “Ambiente e cultura”, l’associazione ha coinvolto gli alunni dell’Istituto comprensivo Radice per la messa a dimora di alcune piante. Con l’entusiasmo tipico di chi ha tanta voglia di realizzare cose concrete, i giovani hanno rimpolpato il patrimonio botanico, financo la collezione di piante succulente. Le piante sono state donate da Natura Sicula e da autorevoli collezionisti siracusani di succulente. È una minima parte di ciò di cui il giardino ha bisogno, ma è valsa la pena farla per contrastare quel regresso del patrimonio botanico derivato da oltre un decennio di gestione distratta e allegra.

Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Luglio 2014 15:03
Leggi tutto...
 
Finalmente ripristinato il regolare iter d'istituzione della riserva della Pillirina, adesso si proceda speditamente! PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato stampa   
Domenica 06 Luglio 2014 10:43
Share

01Dopo più di un anno di stallo, di rinvii e di “tavoli tecnici” irrituali, è stato finalmente sbloccato il regolare iter d’istituzione della Riserva Naturale Orientata “Capo Murro di Porco e Penisola della Maddalena”.
L’Assessore regionale Territorio e Ambiente Sgarlata ha infatti convocato il Consiglio Regionale per la Protezione del Patrimonio Naturale (CRPPN), per esaminare la proposta di perimetrazione dell’istituenda Riserva, nel rispetto delle previsioni della legge regionale in materia di parchi e riserve (legge n. 98/81).

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Luglio 2014 10:52
Leggi tutto...
 
Pini da ardere, acqua da spargere PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato stampa   
Mercoledì 25 Giugno 2014 21:57
Share

2Lentini (SR). Ogni estate il viale alberato di Pinus pinea che costeggia la strada SP68 presso il Lago di Lentini, viene parzialmente distrutto da un incendio. In questi giorni, come da copione, l’ennesima replica.
Quella che porta al biviere è una strada dalla bellezza paesaggistica straordinaria, abbellita da un colonnato di pini ad ombrello, ombra estiva e appagante armonia, che rischia la distruzione.
Il viale alberato, progettato durante gli anni ’20 a seguito del progetto di bonifica del bacino lacustre, racconta una pagina di storia del nostro Biviere, rappresentando, oggi, uno dei punti focali del fascino del territorio lentinese.

Leggi tutto...
 
Campo di Natura Sicula PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Mercoledì 18 Giugno 2014 18:47
Share

20140618Il Campo estivo di Natura Sicula offre ai ragazzi una immersione totale nella Natura siciliana per scoprirla, apprezzarla, e viverla assieme a tanti compagni di avventura. I ragazzi sono guidati da Educatori preparati che sono soprattutto appassionati di natura e sensibili ai problemi ambientali. Le parole chiave sono: semplicità e sostenibilità. Il campo è una bella esperienza di socializzazione, crescita e formazione, di turismo naturale e responsabile, di apprendimento attraverso il gioco e il divertimento. È organizzato per consentire ai ragazzi di esplorare il mondo che li circonda, giocando, imparando e adottando nuovi stili di vita, con l'augurio che questi ultimi continueranno a essere adottati dai ragazzi, una volta tornati a casa! Un campo bellissimo, molto caro ai genitori, perché sa coniugare perfettamente il tempo lento e cadenzato della vita rurale con il trekking, le osservazioni naturalistiche, i laboratori manuali artigianali, gli esperimenti scientifici, le esplorazioni storico-archeologiche, l’antropologia, le notti stellate, la buona cucina, il bagno al fiume, e poi giochi, giochi e ancora giochi volti ad acquisire maggiore autostima, a coordinare i movimenti, a saper gestire le emozioni, a rispettare le regole, a verificare le capacità di apprendimento .... Non mancare!

Leggi tutto...
 
Petizione PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Martedì 17 Giugno 2014 16:30
Share

20140617A nome del Comitato SOS Siracusa, di cui Natura Sicula fa parte, e in merito alla possibilità dell'ex Soprintendente Micale di ritornare a lavorare con lo stesso incarico a Siracusa, possibilità garantitagli dalla sentenza del Giudice di Lavoro, vi linkiamo il documento con cui chiediamo al Presidente delle Regione Crocetta di intervenire perché possa evitare un nuovo scadimento della Soprintendenza di Siracusa.

Con preghiera di sottoscrizione e diffusione.

http://www.sos-siracusa.org/petizioni/1/10/13-06-2014/sos-soprintendenza-siracusa.html

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Giugno 2015 13:34
 
Parco Nazionale D'Abruzzo - viaggio naturalistico PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Lunedì 16 Giugno 2014 10:32
Share

20140616Sono aperte le iscrizioni per la vacanza naturalistica al Parco d'Abruzzo, in programma dall'8 al 16 agosto.

A seguire il programma con le modalità di iscrizione.

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Giugno 2015 13:33
Leggi tutto...
 
Interessante avvistamento ornitologico a Salina PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Domenica 08 Giugno 2014 15:35
Share

02Salina (ME). Il 2 giugno scorso un gruppo di soci di Natura Sicula in visita a Salina ha fatto un importante avvistamento ornitologico, già registrato nella piattaforma digitale italiana www.ornitho.it. Nello stagno salmastro di Punta Lingua, intorno alle ore 12:30 si trovava un esemplare di Svasso piccolo Podiceps nigricollis, in abito estivo. L’esemplare era solitario, non preoccupato della presenza dell’uomo e ripetutamente impegnato a immergersi per nutrirsi. La singolarità dell’avvistamento sta nel fatto che in Italia l’animale è molto comune in inverno, ma poco diffuso in primavera ed estate, nidificante localizzato. L’uccello è legato ad ambienti umidi costieri dove, durante le migrazioni, può sostare in prossimità di canneti e vegetazione palustre. Nell’ambito dell’arcipelago delle Eolie, a causa della cementificazione, tali habitat sono oggi limitati ai due pantani di Punta Lingua (Salina) e Istmo (Vulcano).

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Giugno 2015 13:34
Leggi tutto...
 
Tonnellate di rifiuti portati via dal giardino di Villa Reimann PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 29 Maggio 2014 20:08
Share

11Siracusa. Tutti vogliono riqualificare villa Reimann ma solo in pochi sono disposti ad alzarsi le maniche e a sporcarsi le mani. Gli unici a farlo, i volontari di Natura Sicula. Nel corso della giornata ecologica organizzata lo scorso sabato dalla nostra associazione, sono stati tirati fuori decine di quintali di rifiuti, perlopiù ingombranti. I punti critici, le piccole catacombe e l’area davanti ai bagni. Da quest’ultimo posto sono stati asportati i numerosi materiali derivati della ristrutturazione degli ex locali di sgombero: tavoli, infissi, vetri, arredi, secchi, sedie, mattoni, tondini di ferro, tubi, una pompa sommersa, fogli di eternit, ecc. Grazie al lavoro dei volontari, sono ritornate visibili le due tombe ad arcosolio della catacomba più vicina ai bagni.

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Maggio 2014 20:18
Leggi tutto...
 
NATURA SICULA SI RIORGANIZZA: IL NUOVO ASSETTO PER IL PROSSIMO TRIENNIO PDF Stampa E-mail
Sabato 03 Maggio 2014 10:04
Share
A seguito delle recenti elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e di alcuni Consigli di Sezione, l'Associazione Natura Sicula si è così organizzata:
 

Consiglio Direttivo

Presidente Fabio Morreale
Vicepresidente Diego Barucco
Tesoriere Giuseppe Cultrera
Consigliere Simona Loreno
Consigliere Salvatore Tringale 
Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Gennaio 2015 15:18
Leggi tutto...
 
NOTIZIA PDF Stampa E-mail
Venerdì 02 Maggio 2014 10:05
Share

Il parco archeologico di Siracusa  è realtà. Stamane sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana è stato pubblicato il decreto di perimetrazione firmato un mese fa dell'assessore regionale ai Beni culturali Mariarita Sgarlata. La legalità ha prevalso sulla politica clientelare di Pippo Gianni e di tutta la sua cordata.

Complimenti alla Sgarlata x questo sofferto risultato e auguri alla sua prossima sfida: istituire la Riserva terrestre del Plemmirio.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Gennaio 2015 15:18
 
Il parco archeologico di Siracusa è stato perimetrato PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Venerdì 02 Maggio 2014 09:59
Share

Stamane sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana è stato pubblicato il decreto di perimetrazione firmato un mese fa dell'assessore regionale ai Beni culturali Mariarita Sgarlata. La legalità ha prevalso sulla politica clientelare di Pippo Gianni e di tutta la sua cordata. Complimenti alla Sgarlata per questo sofferto risultato e auguri alla sua prossima sfida: istituire la Riserva terrestre del Plemmirio.

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Maggio 2014 08:28
 
Tentativi di boicottaggio del parco archeologico di Siracusa PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Mercoledì 30 Aprile 2014 08:40
Share

201404430Siracusa. In queste ore circola voce che al neo Assessore regionale ai Beni Culturali Giusy Furnari sia stata fatta pressione affinché non pubblichi sulla Gazzetta ufficiale entro la data prevista del 3 maggio p.v. il decreto di perimetrazione del nuovo Parco archeologico di Siracusa. Il decreto è stato firmato il 3 aprile scorso dall'ex assessore Maria Rita Sgarlata.

Ultimo aggiornamento Sabato 17 Maggio 2014 08:49
Leggi tutto...
 
Tombaroli scavano la chiesa rupestre di S. Panagia PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 24 Aprile 2014 23:52
Share

02Siracusa. La segnalazione è già stata fatta alla Soprintendenza BB. CC. AA. di Siracusa e alla Sezione TPC (Tutela del Patrimonio Culturale) dei Carabinieri. Da poco più di un mese ignoti hanno scavato il pavimento della chiesa rupestre di S. Panagia, creando tre buche simili a due tombe a fossa. Probabilmente trattasi dell’opera di tombaroli i quali, muniti di metal-detector, si illudono di poter trovare qualche oggetto metallico prezioso. Gli scavi dei tombaroli sono le uniche tracce di visitatori indesiderati da quando nel 2010 Natura Sicula adottò il monumento. Oltre a segnalare il danno, la nostra associazione ha proposto alla Soprintendenza di collocare un cancello a sbarre per impedire il ripetersi di fatti analoghi.

Leggi tutto...
 
Villa Reimann: finalità del testamento immodificabilmente vincolanti per il Comune PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 24 Aprile 2014 09:38
Share

01Siracusa. Destinare Villa Reimann a sede di una Galleria d'arte moderna non è in linea con la volontà testamentaria della donatrice. Sarebbe come monopolizzarne l'uso con un'attività permanente che non darebbe spazio ad altre. Ben vengano i lavori di ristrutturazione della villa annunciati nei giorni scorsi dall'assessore ai Lavori Pubblici e alla Cultura Alessio Lo Giudice, ma la decisione dell'amministrazione comunale di ospitare nelle stanze della ottocentesca dimora una mostra permanente d’Arte Moderna sarebbe una scelta a vantaggio solo di chi possiede particolare interesse per questa forma espressiva. Il Sindaco Giancarlo Garozzo si faccia garante delle disposizioni testamentarie e non dia respiro a interpretazioni soggettive. Ricordiamo che la realizzazione delle finalità specificate nel testamento costituisce un obbligo per il Comune immodificabilmente vincolante. La nobildonna danese Christiane Reimann infatti decise di donare al Comune la sua villa perché diventasse "sede di attività formative ed educative di rango universitario e in ogni caso di elevato livello intellettuale, ed altresì a sede di manifestazioni culturali di pari dignità".

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Aprile 2014 16:10
Leggi tutto...
 
La riserva naturale di Cava Grande del Cassibile non può essere deturpata nè privatizzata PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato Stampa   
Giovedì 24 Aprile 2014 00:33
Share

01Noto (SR). Il TAR  di Catania, con la sentenza dell’11 aprile 2014, ha dato ragione all’Azienda Foreste Demaniali relativamente al ricorso fatto dal titolare dell’area attrezzata “Martin Pescatore”, sita lungo il fiume Manghisi, nella Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile.
Sono trascorsi ben 2 anni, da quando furono fatti in zona A e B una serie di interventi per la realizzazione di un’area attrezzata, che ha causato:
-    il decespugliamento massivo e indifferenziato in zona A della riserva, e la modifica permanente dell’originario stato dei luoghi.
-    l’installazione di cancelli in legno e reti metalliche che impediscono il passaggio e la libera fruizione  della riserva.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Aprile 2014 06:15
Leggi tutto...
 
Tacita notte e loquace dissenso PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato Stampa   
Lunedì 31 Marzo 2014 22:56
Share

03Lentini (SR). Nel comune di Lentini, in pieno centro storico, si svolgerà tra il 26 e il 27 aprile l’iniziativa “Tacita Notte” rivolta agli appassionati di softair, che consisterà nella simulazione di azioni di guerra. Queste attività solitamente sono organizzate in luoghi dismessi e “dimenticati”, adatti a ricreare un ideale scenario bellico. Caso assai raro, se non unico al momento, la manifestazione ospitata a Lentini, con il patrocinio del Comune, avrà invece luogo in centro storico (ancora abitato per fortuna!) e in particolare nel cuore più antico, il quartiere Roggio.
Negli ultimi anni sono stati realizzati diversi eventi culturali tesi proprio alla valorizzazione del quartiere, grazie soprattutto alle associazioni e privati volontari che si sono impegnati a far conoscere il patrimonio storico della nostra città. Nell’ottobre 2012 lo stesso Comune di Lentini aveva dato un segnale efficace in tal senso, aderendo alla “Giornata del Camminare”, un’iniziativa nazionale finalizzata allo sviluppo sostenibile delle nostre città.

Ultimo aggiornamento Lunedì 31 Marzo 2014 23:36
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 16
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin