header

Natura Sicula

Associazione a carattere regionale fondata nel 2008 a Siracusa, dove conserva la sua sede legale. Tra le finalità ha la conoscenza, la tutela, la conservazione e la valorizzazione della biodiversità, degli habitat naturali, degli ecosistemi, delle tradizioni gastronomiche siciliane, della legalità, del patrimonio etno-antropologico, musicale, dialettale, ecc. 

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Pieghevole attività

2018 pieg04

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Notizie
TOUR ESTIVO PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Martedì 20 Giugno 2017 12:12
Share

20170620 lago-di-ceresole-reale collage

DA SABATO 29 LUGLIO A VENERDÌ 4 AGOSTO 2017

PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO
tour naturalistico

Sono aperte le iscrizioni per il tour estivo al Parco nazionale del Gran
Paradiso, in Piemonte, il parco che assicura incontri ravvicinati con
marmotte, cervi, camosci e stambecchi.

Info complete qui

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Giugno 2017 12:17
 
CAMPO NATURA 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Giovedì 15 Giugno 2017 14:58
Share

20170615 campo natura2017 1DA MARTEDÌ 11 A GIOVEDÌ 13 LUGLIO 2017

PARCO FLUVIALE DELL’ALCANTARA

campo natura per ragazzi

Info complete qui

 
"PUISIA SICULA" PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Lunedì 12 Giugno 2017 07:18
Share

2a RASSEGNA DI POESIA DIALETTALE


“PUISIA SICULA”


a cura di
Natura Sicula onlus - Ass. Arte-Fatti di Palazzolo A.
con il patrocinio del comune di Palazzolo A.

"Nel dialetto è la storia del popolo che lo parla; e dal dialetto siciliano, così come dai parlari di esso, è dato apprendere chi furono i padri nostri, che cosa fecero, come e dove vissero, con quali genti ebbero rapporti, vicinanza, comunione." Accrescendo l’interesse per le proprie tradizioni, per i propri usi, per i propri costumi si arricchisce la conoscenza di un popolo soddisfacendo anche la ricerca di valorizzazione turistica tendente a riscoprire e rispolverare un passato che sembra troppo lontano ma che invece è ancora ben radicato nel presente grazie all’arte del raccontare il ricordo. Punto chiave e vettore primario di comunicazione della manifestazione è quindi il linguaggio che con le varie influenze e mutazioni linguistiche ha acquisito una fonetica e una vasta gamma di termini che lo rendono unico, per la sua bellezza ed espressione.

Leggi tutto...
 
Degrado al Castellaccio di Lentini: Monumento coperto d'erba e a rischio crollo PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato stampa   
Lunedì 12 Giugno 2017 07:13
Share

03Lentini. Il Castellaccio di Lentini, l’unica area archeologica fruibile di proprietà comunale, versa in condizioni di degrado per la carente attività di scerbatura e di ordinaria manutenzione del sito archeologico. Questo non può essere imputato all’associazione Natura Sicula, che dal 21 dicembre scorso ha rescisso, a malincuore e dopo un anno, il protocollo di intesa per la valorizzazione del bene archeologico, in quanto mancavano i presupposti di fiducia nei confronti della nuova amministrazione per continuare una serena collaborazione.

Leggi tutto...
 
Plemmirio, puliti 2 Km di costa PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Lunedì 22 Maggio 2017 18:14
Share

03Siracusa. Si prevedeva di pulire solo Punta della Mola, invece è stato possibile spingersi fino a Punta Tavola, per due chilometri. Centinaia di volontari, provenienti anche da altre provincie, si sono sporcati le mani per difendere il bene comune, per ridare dignità a un luogo unico, l’istituenda riserva naturale orientata del Plemmirio. Le mareggiate invernali e l’inciviltà di alcuni bagnanti avevano lasciato troppe bottiglie di plastica, di vetro, lattine, bidoni, cartoni, indumenti e rifiuti vari.
Una domenica all’insegna del senso civico. L’iniziativa è stata organizzata dal Coordinamento SOS Siracusa, di cui Natura Sicula fa parte, ed è stata animata da un congruo numero di volontari. Solo il 10% dei rifiuti non è stato possibile differenziarli. Due automezzi messi a disposizione dall’IGM e dal Consorzio Plemmirio hanno consentito di fare la spola per portare i sacchi pieni fino al Centro Comunale di Raccolta di via Elorina per non saturare i cassonetti vicini.

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Maggio 2017 20:47
Leggi tutto...
 
No al ripristino del poligono militare: Punta Izzo va tutelata e restituita ai cittadini PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato stampa   
Domenica 07 Maggio 2017 19:08
Share

20170507 puntaizzioAugusta. Il Ministero della Difesa, in risposta a un’interrogazione parlamentare del deputato Gianluca Rizzo, mercoledì scorso ha finalmente chiarito le reali intenzioni del governo e della Marina Militare sul futuro di Punta Izzo, ad Augusta. In una nota firmata dal Sottosegretario di Stato delegato, l’onorevole Domenico Rossi, il Ministero ha infatti dichiarato che Punta Izzo rimane di «particolare interesse per la Marina Militare», essendo ancora in parte utilizzata «per attività addestrative periodiche che non richiedono l’uso di armi». A ciò ha aggiunto che «si sta valutando la possibilità di ripristinare l’uso del poligono» ufficialmente disattivo dal 1983, così confermando una notizia già diffusa un anno fa da alcune testate giornalistiche, dalla quale erano scaturite le legittime preoccupazioni e la mobilitazione di tanti cittadini e associazioni contrari alla ripresa delle esercitazioni militari a fuoco nel comprensorio costiero.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Marzo 2018 12:41
Leggi tutto...
 
Terrauzza: cemento indisturbato in piena riserva marina del Plemmirio PDF Stampa E-mail
Scritto da SOS Siracusa   
Martedì 02 Maggio 2017 19:03
Share

20170502 sosI lavori al vecchio villaggio turistico di via del Galeone ad opera della società Yota srl continuano a proseguire spediti e senza freni, nonostante le indagini in corso.
Nel 2015 i Carabinieri avevano appurato la realizzazione di opere edilizie difformi dalla concessione avuta, eseguite nell’ambito dei lavori di ristrutturazione ed ammodernamento del complesso turistico. Difatti, nel corso dell’attività ispettiva, erano stati riscontrati ampliamenti non previsti di alcune unità ricettive e ricreative, configurazioni di sagome diverse da quelle rappresentate negli elaborati grafici, coperture parzialmente difformi ai progetti, nonché la realizzazione di una struttura abitativa non indicata nella dichiarazione di inizio attività.

Leggi tutto

 
Pulizia Anfiteatro Romano: per Siracusa con Amore e Rabbia PDF Stampa E-mail
Scritto da Diego Barucco   
Domenica 16 Aprile 2017 21:11
Share
20170416 AnfiteatroRomano phRLaMonicaDOMENICA 23 APRILE - ORE 8,00-13,00 GIORNATA ECOLOGICA
Anche Natura Sicula onlus, aderente al coordinamento SOS Siracusa, parteciperà all'evento "PULIZIA ANFITEATRO ROMANO: per Siracusa con Amore e Rabbia". I volontari che volessero partecipare sono pregati di inviare una mail a
Ultimo aggiornamento Domenica 30 Aprile 2017 17:10
Leggi tutto...
 
UN’ALTRA VISIONE PER IL LAGO DI LENTINI E DINTORNI PDF Stampa E-mail
Scritto da Italo Giordano   
Giovedì 30 Marzo 2017 15:14
Share

01Lentini. Giovedì 23 marzo 2017 si è tenuto il convegno “Guardiamoci attorno… al lago di Lentini: un’altra visione”, concludendo un percorso conoscitivo del territorio che gravita attorno al lago di Lentini, noto come Biviere. I relatori (Liliane Doufour, Renzo Ientile, Italo Giordano e Fabio Morreale) su invito delle associazioni locali (Natura Sicula, SP68 la bellezza del Biviere, ArcheoClub e SiciliAntica) hanno messo a disposizione le proprie competenze affinché si conoscesse il territorio dal punto di vista antropologico e naturalistico. Questo è alla base per avviare un discorso di tutela e valorizzazione di un territorio estremamente delicato come quello del lago di Lentini minacciato da interventi inopportuni come la realizzazione della discarica Armicci, che rischierebbe di compromettere per un lunghissimo periodo, la bellezza e la godibilità del paesaggio.

Leggi tutto...
 
CAMBIO DI PROGRAMMA PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Mercoledì 22 Marzo 2017 12:32
Share

20170322 sancalogeroPer cause di forza maggiore, le previste escursioni alla Montagna di Ganzeria e alla Sughereta di Niscemi, in programma per il prossimo week end, sono sostitute dalla seguente attività:

DOMENICA 26 MARZO 2017

CAVA S. CALOGERO

escursione difficoltà 3/5

Info: Natura Sicula Siracusa tel. 3288857092

Guida: Fabio Morreale

Raduno: ore 9:00 caseificio Damma, SP14 Siracusa/Canicattini km 9

Durata: intera giornata

Contributo € 8,00 (soci € 5,00)

Una copiosa sorgente captata dal Comune di Noto. Un caseggiato rurale con un torrente ai piedi. Una chiesa rupestre affrescata. Un laghetto con cascata. Nel cuore di un demanio forestale, la cava S. Calogero stupisce per bellezza, paesaggio e biodiversità.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Marzo 2017 14:41
 
Eradicazione degli artropodi PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Martedì 14 Marzo 2017 17:57
Share

20170314 eradicazione

Leggi tutto...
 
Convocazione seduta ordinaria Assemblea Generale dei Soci PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Lunedì 06 Marzo 2017 20:59
Share

La S.V. è invitata a partecipare alla seduta ordinaria dell’Assemblea Generale dei Soci che si terrà a Siracusa in piazza S. Lucia 24/B-C in prima convocazione martedì 18 aprile 2017 ore 13:30 e, nel caso non si raggiunga il numero legale, in seconda convocazione mercoledì 19 aprile 2017 ore 20:30 per discutere il seguente

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Marzo 2017 18:08
Leggi tutto...
 
Ritorni. Il viaggio di ritorno dei nostri tesori PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Lunedì 06 Marzo 2017 20:53
Share

20170306 ritorniVENERDÌ 10 MARZO 2017

convegno - ORE 16:00 SIRACUSA, MUSEO ARCHEOLOGICO PAOLO ORSI

L'enorme ricchezza che offre la nostra terra è depauperata dall'azione scellerata dei commercianti illegali d'arte. Rubando il nostro patrimonio artistico, lo immettono nella lunga catena del mercato internazionale di opere d'arte, che termina la sua corsa, attraverso un tortuoso "lavaggio" burocratico, nelle collezioni di musei esteri o private. L'onestà intellettuale di chi opera nel settore permette, però, anche piccoli miracoli che ci lasciano ben sperare, ovvero la riscoperta e il ritorno di opere d'arte che un tempo furono illecitamente trafugate.

Leggi tutto...
 
La macchia mediterranea a Eloro impedisce la costruzione di 120 villette. La sentenza del TAR PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Lunedì 27 Febbraio 2017 22:55
Share

20170227 eloroIl TAR di Catania si è espresso (sentenza n. 00365/2017 pubblicata il 23/02/2017) sull’esistenza della macchia mediterranea nella zona costiera di Eloro, a Noto: i giudici, accogliendo le ragioni delle Associazioni e del Comune di Noto, hanno affermato che in quella zona è presente una zona boscosa estesa oltre 10 ettari.
La sentenza impedisce la costruzione di circa 120 villette che erano state progettate a ridosso della macchia mediterranea.

Leggi tutto...
 
Convocazione seduta straordinaria Assemblea Generale dei Soci PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Febbraio 2017 22:26
Share

Ai Sigg. Soci
Loro sedi

La S.V. è invitata a partecipare alla seduta straordinaria dell’Assemblea Generale dei Soci che si terrà a Siracusa in piazza S. Lucia 24/B-C in prima convocazione martedì 14 marzo 2017 ore 13:30 e, nel caso non si raggiunga il numero legale, in seconda convocazione mercoledì 15 marzo ore 21:00 per discutere il seguente

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Marzo 2017 18:09
Leggi tutto...
 
II Corso di Intreccio Cesti PDF Stampa E-mail
Scritto da Natura Sicula   
Giovedì 09 Febbraio 2017 10:54
Share

20170209 corso

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2017 10:56
 
Revocato l'avviso per le guide di media montagna. "Le guide naturalistiche sono un'altra cosa" PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Lunedì 23 Gennaio 2017 09:59
Share

20170123 guidenaturalisticheLa Regione Siciliana ha revocato l’avviso del 22 novembre 2016 per l'iscrizione all'elenco speciale delle Guide di Media Montagna. Nelle intenzioni questa nuova figura professionale regionale doveva includere le Guide Ambientali Escursionistiche (o Guide Naturalistiche o equipollenti), nei fatti finiva per declassarle, trasformandole in una sorta di “Superman dell’escursionismo siciliano”. Una pioggia di osservazioni, ricorsi e proteste, giunti da Natura Sicula, dalla Federazione nazionale Pro Natura, dall’AIGAE, dalla Federescursionismo e da altri portatori di interessi comuni, ha indotto l’assessorato regionale ai BB. CC. a fare marcia indietro.
“Questa Amministrazione – si legge nell’avviso del 16 gennaio - si riserva di comunicare in tempi brevi il nuovo Avviso”. A questo punto chiariamo subito un aspetto. La Guida Naturalistica (GN) non ha niente a che vedere con la Guida di Media Montagna (GMM). Fatto salvo che l’una non esclude l’altra, sono figure complementari ma vanno regolamentate da norme diverse. La GN svolge principalmente lavoro intellettuale, la GMM attività fisica. La prima ama la natura, quindi opera in montagna, aree umide costiere, mare, fiumi, scogliere, boschi, foreste, grotte, valli, laghi, isole; la seconda ama soprattutto la montagna e per essa si è specializzata, affrontandola con taglio sportivo e tecnico.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2017 13:03
Leggi tutto...
 
RD, sconto Tari a chi differenzia di più PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Martedì 03 Gennaio 2017 16:02
Share

20170103 tariSiracusa. Differenziare conviene. Ieri esclusivamente all’ambiente, oggi anche alla tasca. I due Centri Comunali di Raccolta di Siracusa sono stati dotati di bilance per la pesatura dei materiali e il calcolo della premialità.
I cittadini che, nell’arco dell’anno solare, conferiscono da 100 a 200 kg di rifiuti differenziati, avranno automaticamente uno sconto del 20% sulla parte variabile della TARI, la tassa sui rifiuti. Lo sconto può arrivare al 40% se in un anno si differenziano e conferiscono ai CCR oltre 200 kg. Per fare un esempio pratico, considerato che la parte variabile della TARI rappresenta tra il 30 e il 40% del totale, per una bolletta di 400 euro l’anno si possono risparmiare da 24 a 64 euro.
Il conferimento può effettuarlo o l'intestatario della TARI, esibendo il documento di identità e il codice fiscale o la tessera sanitaria, oppure un delegato esibendo il proprio documento di riconoscimento e il codice fiscale o la tessera sanitaria dell'intestatario TARI. All’utente viene rilasciata la ricevuta dei chilogrammi accreditati.

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2017 09:48
Leggi tutto...
 
Il governo blocca i conferimenti di polverino a Melilli PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Martedì 20 Dicembre 2016 08:03
Share

20161220 polverinoCatania. Ci volevano la protesta degli ambientalisti e i servizi di RAI3. Il ministro dell'ambiente Galletti ha bloccato i conferimenti di polverino dagli altiforni tarantini alla discarica Cisma di Melilli.
"La decisione - dice il ministro - è pienamente coerente con quanto detto da tempo, e cioè che il trasferimento al centro Cisma Ambiente sarebbe stata solo una soluzione temporanea, comunque avvenuta in piena sicurezza e trasparenza”.
A noi viene spontaneo pensare che il provvedimento sia avvenuto per le pressioni mediatiche esercitate dai numerosi servizi televisivi trasmessi, da giovedì a sabato scorso, dal Tgr Sicilia e dai programmi "Buongiorno Sicilia" e "Il Settimanale". Avrebbe fatto meglio il ministro a evitare di dichiarare che i conferimenti sono avvenuti in "piena sicurezza e trasparenza".

Leggi tutto...
 
Punta Izzo libera, mettici la firma PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunicato stampa   
Martedì 13 Dicembre 2016 19:56
Share

20161213 puntaizzoAi cittadini di Augusta hanno sottratto anche il mare. Da un lato il polo industriale, dall'altro un'area militare. Quest'ultima, sita a Punta Izzo, non viene più utilizzata per esercitazioni militari da almeno 20 anni, ma continua a essere presidiata per impedire la libera fruizione e la balneazione. Natura Sicula, aderendo al Coordinamento per la smilitarizzazione e la tutela di Punta Izzo, chiede che questo pregevole tratto di costa, ricco di natura, paesaggio, archeologia e storia, venga restituito ai suoi cittadini.

Firma la petizione https://www.change.org/p/smilitarizzazione-bonifica-e-tutela-di-punta-izzo-augusta-sr

Ultimo aggiornamento Mercoledì 09 Maggio 2018 19:17
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 16
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin