header

Natura Sicula

Aggregata alla Federazione nazionale Pro Natura di Torino, collabora con molti enti pubblici che garantiscono indipendenza.

Salva il suolo

20161129 salvasuolo2

Differenziata

Raccolta_rid
Raccolta differenziata
Risposte rare a domande frequenti

5x1000

5x1000

Sostieni Natura Sicula con il 5x1000!!

Previsioni meteo

logo-meteo
Previsioni meteo per la Sicilia

Pieghevole attività

2017 pieg01

Statistiche

Notice
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Notizie
Convocazione III Assemblea dei Soci della Sezione di Siracusa PDF Stampa E-mail
Giovedì 10 Febbraio 2011 11:33
Share
Ai Sigg. Soci della Sezione di Siracusa
Loro sedi
Oggetto: convocazione III Assemblea dei Soci della Sezione di Siracusa


La S.V. è invitata a partecipare alla III Assemblea dei Soci della Sezione di Siracusa che si terrà nella sede aretusea di piazza S. Lucia 24/C-D in prima convocazione martedì 15 marzo 2011 alle ore 13:00 e, nel caso non si raggiunga il numero legale, in seconda convocazione mercoledì 16 marzo alle ore 18:30 per discutere il seguente:
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile 2013 04:28
Leggi tutto...
 
Lettera aperta congiunta al Sindaco del Comune di Augusta PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Di Giacomo & Ivano Alicata   
Mercoledì 19 Gennaio 2011 19:59
Share
20110119_ridCaro Signor Sindaco,
il 2011 si apre, per la nostra città, con una situazione alquanto sconfortante.
Basta guardarsi attorno per rendersi conto di quanto ritardo abbia accumulato la nostra comunità rispetto ai tempi ultramoderni che stiamo vivendo: la gestione dei rifiuti non mostra soddisfacenti segni di miglioramento, la cementificazione selvaggia, dopo aver abbruttito il centro storico e la borgata, continua a fare scempio del nostro territorio in particolar modo del Monte Tauro, la macchina amministrativa è lenta ed inefficiente, si ripara una cosa e se ne sfasciano due, il patrimonio culturale e ambientale della città è abbandonato a se stesso e mostra, ogni giorno che passa, nuovi e minacciosi segni di degrado, la città è generalmente poco vivibile e la sera l'aria diventa irrespirabile.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Gennaio 2011 20:06
Leggi tutto...
 
Lassessore allambiente incontra i soci di Natura Sicula PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 13 Gennaio 2011 19:17
Share
20110113Siracusa. Ieri sera la sezione siracusana di Natura Sicula ha ospitato il neo assessore comunale all’ambiente Bruno Maltese. L’incontro non è servito a Maltese per fare promesse da marinaio, piuttosto a comprendere le priorità ambientali che dovrà inserire in rubrica. L’incarico di assessore infatti gli è stato affidato poco più di 20 giorni fa.

Consapevole di doversi confrontare con interessi “forti” che blindano la gestione dei rifiuti, un po’ meno convinto sulla responsabilità del petrolchimico in merito alla quantità di polveri sottili in città, Maltese ha detto di voler collaborare in maniera costruttiva con le associazioni ambientaliste. Le uniche proposte sulle quali si è timidamente impegnato sono le seguenti:

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile 2013 04:28
Leggi tutto...
 
Siracusa, mai realizzata la via del sale dalla provincia. Costo 1.050.000 euro PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Mercoledì 12 Gennaio 2011 08:13
Share
3_ridSiracusa. La “Via del Sale” non è mai stata realizzata dalla Provincia regionale di Siracusa. Un progetto di riqualificazione ambientale chiamato PIT 9 “Ecomuseo del Mediterraneo” ne prevedeva la realizzazione nella Riserva Naturale Orientata Fiume Ciane-Saline di Siracusa, gestita dalla Provincia. Volendo usare le stesse parole pronunciate nel 2005 dall’allora direttore della riserva, il progetto prevedeva “l’acquisizione delle saline e dei fabbricati, la loro ristrutturazione, la realizzazione di percorsi naturalistici e la costituzione di punti di osservazione dell’avifauna. In particolare i fabbricati ospiteranno un centro direzionale con un grande salone per attività didattiche, formative ed informative delle tematiche attinenti la riserva e di tutto il territorio provinciale”. E ancora: “ Uno degli obiettivi principali è quello di prolungare la sosta dei turisti nel territorio di Siracusa”. Che belle parole, quasi quasi si è indotti a immaginare quanti buoni intenti abbiano ispirato il progetto! Pensate che in una parte delle saline l’amministrazione provinciale voleva ritornare a coltivare il sale e ciò non solo a scopo didattico ma anche perché il sale potesse utilizzarsi nelle zone montane quando gela il manto stradale o nevica.
Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Maggio 2013 14:33
Leggi tutto...
 
Chi ha proposto le varianti di Villa Bibbia? Chi le ha avvallate? PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Sabato 08 Gennaio 2011 12:28
Share
20110108_2Siracusa. Non c’è limite al peggio. Gli amministratori di questa provincia continuano a consumare la risorsa natura oltre la sua capacità di rinnovarsi. Una perdita irreversibile! Una scelta irresponsabile e miope! Ai porti turistici, ai tanti nuovi palazzi, ai villaggi turistici e ai centri commerciali mancavano solo i campi da golf. E infatti sono arrivati. Il fatto che i siciliani non esercitino tale sport non importa, ciò che conta è realizzare, costruire, speculare. Anche se dopo pochi anni venderanno tutto o chiuderanno la struttura. Anche se i campi da golf richiedono più acqua di quella che madre natura può offrire. Tutto questo non è rilevante. Ciò che conta è l’affare, il tornaconto prodotto dalla costruzione.
Il comunicato stampa che segue è stato redatto dal Comitato “SOS Siracusa” di cui Natura Sicula, assieme ad altre 40 associazioni, fa parte.
Buona lettura e buona cittadinanza attiva.
Fabio Morreale
Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Maggio 2013 14:33
Leggi tutto...
 
Meno acque di fogna nel mare siracusano PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Sabato 01 Gennaio 2011 15:15
Share
2_ridSiracusa. Il mare aretuseo ha acquistato maggiore dignità. Le immagini da Terzo mondo riferite ad alcuni scarichi fognari che sversavano direttamente in mare non ci sono più. Con le nostre denunce alla Procura molte cose sono cambiate, a cominciare dal fatto che il Comune di Siracusa ha dovuto mettere in rubrica il problema. 
Dopo sei anni di incessanti battaglie a colpi di comunicati stampa, servizi giornalistici, esposti, denunce, sit in, progetti scolastici di educazione ambientale, giornate ecologiche e giornate di sensibilizzazione, lo scarico fognario che inquinava il mare di Targia è stato collettato al depuratore di Priolo. Il problema, inizialmente avvertito solo dal nostro gruppo attivo, divenne via via il problema di altri rappresentanti di interessi comuni. Tra essi, il più sincero e impegnato è stato il Consigliere di circoscrizione Tiche Fabio Fazzina, al quale va tutto il nostro riconoscimento. Tutti gli altri ... lasciamo stare. Siccome in Italia attribuirsi impropriamente meriti è lo sport più praticato, potete immaginare quante falsità sono state dette e di quanto millantato credito si sono sporcati alcuni soggetti. 
Leggi tutto...
 
La vittoria dell'associazionismo nella votazione al Prg PDF Stampa E-mail
Scritto da Giuseppe Basile   
Sabato 25 Dicembre 2010 09:04
Share
20101225_ridSOS, Siracusa si è svegliata
La vicenda Prg una prova tangibile
Siracusa – Acquisito il risultato scaturito dal consiglio comunale di martedì scorso è tempo di nuove scommesse in casa SOS Siracusa che determineranno la continuazione di un lavoro di denuncia e sensibilizzazione che col Prg ha soltanto fatto il suo esordio nel panorama cittadino. Aver portato in sede istituzionale tramite un’attenta attività d’indagine, la possibilità di revisione dello strumento urbanistico, anche dopo il rilascio delle licenze edilizie, e aver portato successivamente all’attenzione pubblica i contenuti di un piano regolatore scellerato, raccogliendo adesioni e consensi di prestigio, il movimento che raduna oltre 50 associazioni ha creato i presupposti per l’importante risultato raggiunto in sede d’assise. Il piano regolatore sarà modificato, anche entro tempi brevissimi con riferimento a Pillirina e Mura Dionigiane.
Leggi tutto...
 
Pascolo abusivo a Targia PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Mercoledì 22 Dicembre 2010 20:52
Share
20101222_ridSiracusa. Ci risiamo. A sei mesi dall’ultima volta, ecco ritornare il solito problema: pascolo abusivo nel parco archeologico di Targia. L’area è quella all’uscita del viale Scala Greca, la stessa in cui insistono i Santuari di Artemide, le necropoli greche e le latomie delle mura dionigiane. Decine di mucche sono state abusivamente liberate per lasciarle pascolare su quei terreni. Niente di particolarmente grave se in quell’area non esistesse quella che, secondo le intenzioni del Comune, dovrebbe diventare una barriera arborea antismog. Un centinaio di ulivi che, a un anno e mezzo dalla loro messa a dimora, sono poco più alti della vegetazione spontanea. Un generoso e aromatico pasto alle quali le mucche non si sottrarranno. 
Leggi tutto...
 
Difendendo il tuo passato, difendi il tuo futuro! PDF Stampa E-mail
Domenica 19 Dicembre 2010 19:32
Share
Vendesi1_ridDopo la seduta dello scorso 6 Settembre, alla presenza di oltre 250 persone, il Consiglio Comunale di Siracusa sta per affrontare il delicatissimo argomento delle proposte di variazione del PRG.
I consiglieri comunali sono nuovamente chiamati a decidere se vendere e privatizzare gli ultimi pezzi di Siracusa scampati all'abusivismo edilizio per costruire villette e villaggi turistici oppure iniziare a “costruire” un futuro di turismo culturale, di servizi e rivalutazione della nostra città, approvando le varianti della Bellezza, preservando le aree di pregio archeologico-naturalistico che hanno permesso a Siracusa di essere iscritta nella World Heritage List dell'UNESCO, ma che, se verranno violate, ne faranno rischiare la cancellazione.
Leggi tutto...
 
Donazioni al piccolo Mattia PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Dicembre 2010 10:11
Share
26_20101216_ridPer tutti coloro che non hanno avuto la possibilità di partecipare alla festa d'auguri e alla tombolata a favore di Mattia e volessero aiutare il piccolino, vi ricordiamo che è possibile fare una donazione al conto corrente che si trova sul sito di Mattia a questo link:
Vi ringraziamo a nome di Mattia.
Natura Sicula Siracusa
Leggi tutto...
 
Tombolata di beneficenza per il piccolo Mattia PDF Stampa E-mail
Domenica 12 Dicembre 2010 09:06
Share
20101212_ridMattia è un bimbo di 6 anni, nato con gravi forme di disabilità (tetraparesi spastica, epilessia e Sindrome di West) che sta curando in 3 Centri altamente specializzati che si trovano negli Stati Uniti, in Slovacchia e in Israele.
Le terapie sono molto costose e visto che il piccolo Mattia non riceve nessun tipo di aiuto da parte dello Stato, le spese diventano insostenibili per la famiglia (gravata anche da un mutuo alle spalle e con il papà in cassa integrazione).
Quindi mercoledì 15 Dicembre alle ore 18:30 vieni al Centro Pio La Torre (Piazza S. Lucia, 24 - Siracusa) per festeggiare il Natale nel modo migliore: partecipando alla tombolata di beneficenza per il piccolo Mattia, organizzata da Natura Sicula Siracusa, non solo ti divertirai insieme a noi, ma aiuterai a sostenere le spese per le terapie mediche di cui Mattia ha bisogno.
Leggi tutto...
 
Sortino, scoperta tomba monumentale della facies di Castelluccio PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Dicembre 2010 21:45
Share
25_20101106_1_ridImportante ritrovamento di un’antichissima tomba nelle campagne siracusane. Si tratta di una delle più importanti tombe monumentali della cultura castellucciana, la facies è compresa tra il 2200 ed il 1450 a.C. Il merito della scoperta è del paleontologo Diego Barucco e dell’architetto nonché esperto di archeologia Giuseppe Libra, ambedue soci attivi di Natura Sicula. La straordinarietà della scoperta sta nel fatto che nel territorio siracusano esiste un solo esempio del genere, la “Tomba del Principe”, nella Cava Lazzaro di Rosolini. La tomba è ubicata in contrada Rovettazzo, in territorio di Sortino. Il prospetto presenta due ordini decorativi: il principale è costituito da quattro lesene per lato; il secondario, compreso nella porzione attorno al portello, è una decorazione a incisioni a linee orizzontali e due coppelle superiori.
Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 18:05
Leggi tutto...
 
Collettore fognario di Targia pronto e inutilizzato PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Sabato 04 Dicembre 2010 08:50
Share
20101104_ridSiracusa. Il collettore che addurrebbe finalmente i reflui di Targia al depuratore IAS di Priolo è stato realizzato. I lavori, eseguiti dalla SOGEAS, sono stati completati il 20 settembre scorso ma dentro i tubi non scorre una sola goccia di liquami. Liquami che, come è facile intuire,continuano a inquinare quel tratto di mare. Un'assurda e inaccettabile motivazione è la causa di questo immobilismo. La SAI8, la società che gestisce a livello provinciale il servizio idrico (compreso quello delcomune capoluogo), pur avendo preso in gestione il collettore, sta giocando a braccio di ferro con i responsabili del depuratore circa l’importo da  pagare. Problemi economici, quindi. Mancanza di fondi, dicono.
Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 18:05
Leggi tutto...
 
Come può crescere la raccolta differenziata a SR se...? PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 02 Dicembre 2010 23:24
Share
23_20101203
La raccolta differenziata a Siracusa è finta. Anziché fare qualche passo avanti, negli ultimi anni la percentuale è scesa dal 9 al 6 al 3. E siccome c’è qualcosa da nascondere, da un anno non è più possibile sapere a che percentuale siamo; nel sito ufficiale del Comune i dati mensili non vengono aggiornati da gennaio 2010.
Nel panorama nazionale quindi Siracusa è un modello negativo. A nulla valgono le giustificazioni del Sindaco, o di chi per lui, quando dicono che la responsabilità è della mancata collaborazione dei cittadini. Si tratta piuttosto di una precisa volontà politica. L’amministrazione comunale infatti ha basato la gestione dei rifiuti sul conferimento in discarica, come fosse l’unica soluzione possibile e in controtendenza rispetto alle indicazioni della normativa ambientale vigente (DL 152/2006).
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile 2013 04:28
Leggi tutto...
 
MARATONA DI NEW YORK: CONGRATULAZIONI A ROBERTO VIRZÌ PDF Stampa E-mail
Domenica 14 Novembre 2010 19:50
Share
22_20101114La nostra associazione, nota per difendere e promuovere il patrimonio naturalistico e culturale siciliano, è innanzitutto fatta di uomini. E tra i tanti uomini che compongono la sezione di Siracusa, domenica scorsa uno si è distinto per aver raggiunto un traguardo importante. Si tratta di Roberto Virzì, 51 anni. Con la tenacia e la forza di volontà che lo contraddistingue, dopo quasi un anno di allenamenti al limite delle proprie capacità fisiche ed escursioni impegnative, Roberto ha partecipato alla 41 a  edizione della Maratona di New York. In totale i partecipanti erano oltre 43.000, di cui 3600 italiani (110 provenienti dalla Sicilia). Roberto è riuscito a completare il percorso di 42,195 km in sole 3 ore, 48'e 11”. Essendo un risultato inferiore alle 4 ore, il nostro caro socio si è guadagnato una medaglia, la menzione nel New York Times e le nostre più modeste congratulazioni.
Natura Sicula Siracusa

А сейчас ты можешь составить компанию "Скачать шкурку на танк"останкам своего прежнего господина, присоединившись к прочим спящим.

Я еще вернусь, и "Популярный клубняк скачать"тогда мы поговорим.

Некоторое время Повелитель Нетопырей рассматривал свои ногти.

Она отворачивается, но Оаким ловит губами ее губы и выпрямляется, поднимая "Должностные инструкции заместителя главного врача"девушку над землей.

На нем точно такая же повязка; лицо, волосы и фигура у него те "Прога для чтения книг скачать"же.

Есть возможность оставить ребенку жизнь и быть уверенным, что твои опасения не "Скачать музыку тиесто"сбудутся, он подошел и тронул ребенка за руку.

 
La rossa merdosa mucillagine che tinge il Porto Grande PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Morreale   
Martedì 09 Novembre 2010 09:09
Share
21_20101109_ridDa “ L’Isola dei Cani” Ottobre 2010
Ogni volta che piove il Porto Grande di Siracusa si tinge di rosso. Rosso cardinalizio, direbbe chi ha l'abilità di confezionare elegantemente le peggiori verità. Rosso di merda, direbbe senza mezzi termini il popolo. Si, perchè di merda a tutti gli effetti si tratta. Il colore rosso che si è ripresentato nel porto dopo le prime piogge di stagione è l'effetto della notevole presenza di mucillagine, di cui neanche la Capitaneria di Porto fa segreto. Ma la mucillagine non c'è perchè sia caduta dal cielo o per virtù dello Spirito Santo. La sua presenza è determinata dai nostri inutili amministratori in quanto nel Porto Grande, attraverso il canale Grimaldi,vengono sversati i reflui della città dopo averli trattati nel depuratore di contrada Canalicchio. I reflui, sebbene depurati, sono ancora ricchi di carica batterica e soprattutto di nutrienti azotati che fanno proliferare a dismisura alcune alghe, da cui il colore rosso e le condizioni asfittiche delle acque del porto.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 28 Marzo 2012 14:54
Leggi tutto...
 
Isola di Marettimo - vacanza naturalistica PDF Stampa E-mail
Sabato 09 Ottobre 2010 10:41
Share
20_20101009
DA SABATO 30 OTTOBRE A LUNEDÌ 1 NOVEMBRE
Info: sez. Siracusa tel. 3288857092
Quota di partecipazione: € 160,00. Sconto € 10,00 a chi si prenota entro mercoledì 20 ottobre. La quota comprende: biglietti aliscafo Trapani/Marettimo A/R, 2 pernottamenti, 2 cene, servizio guida, mance, contributo per l’associazione. La quota non comprende tutto ciò che non è specificato alla voce “La quota comprende”.
Partecipazione a numero chiuso, con mezzi propri e riservata ai soci.
Prenotazioni: fino a esaurimento posti letto, con acconto € 100,00. Saldo al briefing.
Briefing: mercoledì 27 ottobre ore 18:30 piazza S. Lucia 24 Siracusa, dopo la proiezione de  “L’ultima carbonaia” di Rosario Acquaviva.
Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Dicembre 2010 09:08
Leggi tutto...
 
Confermata lillegittimità del calendario venatorio di Titti Bufardeci PDF Stampa E-mail
Scritto da GEAPRESS   
Lunedì 04 Ottobre 2010 22:13
Share
19_2010100525 settembre 2010 GEAPRESS – Alla fine Titti Bufardeci nulla pagherà. Tra l’altro non è più in Assessorato, mandato a casa dopo il varo, alla Regione Siciliana, dell’ennesimo governo Lombardo. Chi ha impugnato il calendario venatorio siciliano, ovvero Legambiente e MAN (Associazione Mediterranea per la Natura), aveva ragione (vedi articolo  GeaPress). Il provvedimento spara tutto era (…ancora una volta….) illegittimo. Lo ha stabilito ieri il CGA, Consiglio di Giustizia Amministrativa. Niente caccia in ZPS, SIC, Pantani della Sicilia sud orientale, lepre, coturnice, rotte migratorie. Questo perché il CGA ha confermato i punti già impugnati dal TAR. Alla prima bocciatura si erano opposte le associazioni venatorie, con i soldi dei loro tesserati, e la Regione siciliana con i soldi dei contribuenti tutti.
Ultimo aggiornamento Martedì 23 Aprile 2013 18:05
Leggi tutto...
 
Incendi al Ciane: proteste, proposte e inutili risposte PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Settembre 2010 19:59
Share
18_20100916Cosa c'è di più puntuale, ripetitivo e prevedibile di una bolletta enel o del concorso di Miss Italia? Gli incendi dolosi alla riserva naturale del fiume Ciane!
Le proteste e i propositi di Augusto Scariolo, assiduo frequentatore del luogo, sono quelli di sempre. E siccome non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, le risposte del direttore della riserva Corrado Campisi hanno il sapore dell'aria fritta.
Solo una vicenda grave potrà dare una sterzata a questa gestione lenta, inappropriata, dispendiosa, inutile, anzi dannosa. Il cambio di ente gestore, dalla Provincia regionale di Siracusa a qualsiasi altro soggetto. No, credetemi, non correremo il rischio di cadere dalla padella alla brace perchè peggio di così la riserva non si può gestire.
Buona lettura
Fabio Morreale
Leggi tutto...
 
E' nato Dario! PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Settembre 2010 19:57
Share
Auguri a mamma Valentina e papà Roberto, soci istituzionali della nostra associazione, per il nuovo ruolo che li aspetta da mercoledì scorso, cioè quello di genitori del piccolo Dario.
Il giovane naturalista, nato alle ore 13:25, sta bene e pesa kg 3,710. Con discrezione, ci uniamo alla felicità di casa Petrona/Cugno.
I Soci
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 Succ. > Fine >>

Pagina 14 di 16
cheap Zyrteccheap Vermaxcheap Xenical cheap Lisinoprilcheap Ventolincheap Premarin cheap Zoloftcheap Doxycycline cheap Zyprexacheap Flagyl cheap Prednisonecheap Zithromax cheap Acompliacheap Amoxil cheap Bactrimcheap Norvasc cheap Tadacipcheap Motrin cheap Cleocin