Notice
De Gresy: "Sto per abbandonare il progetto del villaggio turistico alla Pillirina". Maiorca: "Al nemico che fugge ponti doro!" Stampa
Scritto da Patrizia Maiorca   
Martedì 18 Dicembre 2012 09:55
Share

20121218 ridE … “al nemico che fugge ponti d’oro!” Frase fatta che, però, esprime perfettamente lo stato d’animo mio e dei tanti siracusani accorsi in massa in difesa della Pillirina. Gaudio magno al pensiero che uno dei pochi tratti di costa rimasti liberi dal cemento possa rimanere intatto. Questo certamente abbiamo pensato nel leggere le dichiarazioni-minacce del marchese De Gresy. Che bello!!!
Forse non ci sarà più pericolo per un posto unico al mondo che, per ottusità e avidità di pochi, rischiava …. rischia di essere distrutto per sempre!! Non si può ricoprire di cemento la campagna della Pillirina! Non si può sostituire al frinire delle cicale e dei grilli, al canto degli uccellini il karaoke, al rombo del mare il frastuono di un mega villaggio turistico. Non si può ricoprire di cemento la campagna della Pillirina!


Campi e campi, che ti accolgono appena imbocchi la stradella Sant’Agostino, estesi a perdita d’occhio, mutevoli a seconda delle stagioni: ora verdeggianti, ora ocra, ora di quel bel color marrone che ha la terra appena lavorata. Negli anni passati sono stati ricoperti da serre? Sì, vero!! Ma le serre vengono rimosse senza lasciare danni, il cemento … no!! Paesaggio unico sia che venga visto da Ortigia, sia che sia goduto dal Plemmirio stesso. Non si può ricoprire di cemento la campagna della Pillirina!
La nostra terra non è un conto corrente da saccheggiare ed estinguere nell’interesse di pochi, ma un prezioso deposito da fare fruttare negli anni per la comunità tutta, per figli, nipoti e generazioni a venire !! Non lontano da noi l’esperienza di San Vito Lo Capo con la riserva dello Zingaro, ormai richiamo internazionale, ci dovrebbe far riflettere quando parliamo di turismo.
Abbiamo la fortuna di avere ancora un luogo di rara bellezza. Unico, sotto tutti i profili: naturalistico, paesaggistico, archeologico. Costruirvi alle spalle, proprio a ridosso, un villaggio turistico significherebbe svilirlo, impoverirlo, privarlo di senso. Significherebbe privarlo dei suoi profumi, dei colori, dei suoni che sono quelli della natura.
Buon viaggio, marchese De Gresy, il più lontano possibile dalla nostra Pillirina!!

Patrizia Maiorca
Natura Sicula

 

20121218

Хирургия могла дать ему цыплячью голову, а его собственная сомнительная наследственность "Корзинка фруктов манга скачать"способности к математике, но ты и я меняющие облик, "Скачать филиппинских сканвордов"сыновья Пеплы, Ведьмы Лоджии!

Вероятно, как вид, они скоро исчезнут в отличие от боадилов.

Похоже, что Миштиго собрался "Скачать программы создание мультиков"брать интервью у каждой "Дженифер лопес новая песня скачать"каменной глыбы, попадающейся нам на протяжении четырех миль пути до Карнака.

Четвертое, выяснить принадлежность и "План работы мо начальных классов"получить досье.

Джек создал небольшой мигающий огонек, чтобы освещать себе дорогу под ногами.

А теперь, гаденыш, говори честно.

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Maggio 2013 14:33