Notice
Referendum 17 Aprile. Vota "Si" per fermare le trivellazioni Stampa
Scritto da Fabio Morreale   
Lunedì 29 Febbraio 2016 20:29
Share

20160229 trivellazioniIl Governo Renzi ha fissato la data del 17 aprile per il referendum che vuole fermare le trivellazioni, cosa che i francesi e gli svedesi hanno già fatto. La data è troppo ravvicinata. A nulla sono valse le pressioni per spostarla a maggio e farla coincidere con le elezioni amministrative, Avremmo risparmiato 350-400 milioni di euro, e dato più tempo ai cittadini di informarsi. È chiaro l'intento di boicottare l'iniziativa. Renzi vuole svendere ai petrolieri la bellezza del nostro Paese, del nostro mare per pochi spiccioli.
La risposta giusta è VOTARE SÌ al referendum, e qui spieghiamo perché:

- la vera ricchezza della nostra penisola è rappresentata dalla bellezza dei paesaggi, dal mare, dal turismo;
- il petrolio è una risorsa estremamente limitata e altamente inquinante;
- nessuno può garantire la assoluta sicurezza di una piattaforma offshore, e uno sversamento in un mare chiuso come il Mediterraneo avrebbe effetti devastanti per l'ambiente, la fauna marina, il turismo e la pesca sostenibile;
- le trivellazioni non arricchiscono gli italiani, ma solo i petrolieri.
Se anche tu stai con il mare, con le energie pulite, con la bellezza e l'integrità delle nostre coste e delle nostre acque, la risposta giusta è VOTARE SÌ.

Il Presidente
Fabio Morreale

20160229 trivellazioni

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Marzo 2016 16:13