Notice
CHIESA RUPESTRE DI S. PANAGIA, ACCESSO GARANTITO Stampa
Mercoledì 22 Giugno 2016 14:40
Share
20160621 chiesa rupestre s.panagia pulizia1 Siracusa. Continuano le attenzioni di Natura Sicula verso i beni naturali e culturali dimenticati della città. Per il settimo anno consecutivo, la scala rupestre e il sentiero che adduce alla chiesa rupestre di S. Panagia è stato ripulito. Nel 2010 infatti una straordinaria squadra di volontari organizzata da Natura Sicula riaprì l’accesso, fisicamente ostruito da una vegetazione impenetrabile, e ripulì la chiesa rupestre.
Da allora, l’impegno a mantenere fruibile il sito con periodici lavori di decespugliamento e pulizia. Da l’anno scorso, peraltro, è interamente fruibile anche la scala che porta alla spiaggia, facilitando la balneazione di un tratto di mare le cui acque sono sensibilmente migliorate da quando il 17 dicembre 2010, a seguito di una nostra denuncia alla Procura, fu allacciato lo scarico fognario di Targia al depuratore.
 
L’oratorio, scavato nella parte sinistra della piccola valle di S. Panagia, risale al 1200-1300. Secondo Giuseppe Agnello, la chiesa è dedicata alla Madonna. Panagia, infatti deriva dal greco “pan” e “haghia”, che letteralmente significa “tutta Santa”, la Santa per antonomasia, la Vergine. All’interno dell’ipogeo si riscontrano tracce di affreschi su tre strati.  
Per decenni è stato raccontato lo scempio, il sacco e lo sfascio di questa zona periferica. L’assalto a colpi di strade, scarichi fognari, ville, capannoni industriali e discariche più o meno abusive è andato avanti per decenni e non si è certo fermato del tutto. Da qualche anno però, in questo caldo e accogliente angolo di Siracusa, si è registrata una inversione di tendenza; non si incontrano solo palazzinari, inquinatori, persone senza scrupoli. Le denunce e le attività di valorizzazione svolte dalle associazioni, assieme alla realizzazione della pista pedociclabile, hanno attratto migliaia di visitatori che qui vengono a cercare la storia, i paesaggi, la flora, la fauna, la pace e le emozioni del mare siracusano. 
Fabio Morreale 
VIDEO: https://youtu.be/Svlr2pyWPmI 
 
20160621 chiesa rupestre s.panagia pulizia2          20160621 chiesa rupestre s.panagia pulizia3
Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Giugno 2016 18:54