Notice
Revocato l'avviso per le guide di media montagna. "Le guide naturalistiche sono un'altra cosa" Stampa
Lunedì 23 Gennaio 2017 09:59
Share

20170123 guidenaturalisticheLa Regione Siciliana ha revocato l’avviso del 22 novembre 2016 per l'iscrizione all'elenco speciale delle Guide di Media Montagna. Nelle intenzioni questa nuova figura professionale regionale doveva includere le Guide Ambientali Escursionistiche (o Guide Naturalistiche o equipollenti), nei fatti finiva per declassarle, trasformandole in una sorta di “Superman dell’escursionismo siciliano”. Una pioggia di osservazioni, ricorsi e proteste, giunti da Natura Sicula, dalla Federazione nazionale Pro Natura, dall’AIGAE, dalla Federescursionismo e da altri portatori di interessi comuni, ha indotto l’assessorato regionale ai BB. CC. a fare marcia indietro.
“Questa Amministrazione – si legge nell’avviso del 16 gennaio - si riserva di comunicare in tempi brevi il nuovo Avviso”. A questo punto chiariamo subito un aspetto. La Guida Naturalistica (GN) non ha niente a che vedere con la Guida di Media Montagna (GMM). Fatto salvo che l’una non esclude l’altra, sono figure complementari ma vanno regolamentate da norme diverse. La GN svolge principalmente lavoro intellettuale, la GMM attività fisica. La prima ama la natura, quindi opera in montagna, aree umide costiere, mare, fiumi, scogliere, boschi, foreste, grotte, valli, laghi, isole; la seconda ama soprattutto la montagna e per essa si è specializzata, affrontandola con taglio sportivo e tecnico.

Nel corso degli ultimi decenni, in presenza di un vuoto normativo, si sono consolidate le caratteristiche e i ruoli della GN; è a queste che l’assessorato dovrà fare riferimento quando lavorerà a qualsiasi altro avviso o norma. La GN non si limita a conoscere il percorso o ad affrontare in un fiat i dislivelli, ma parla, descrive, interpreta i fattori naturali. Aspetta tutti i partecipanti, tarando la velocità del camminare sui più lenti. L’escursionista, a sua volta, apprezza questa impostazione perché vuole conoscere, scoprire, vivere il territorio, ma non in fretta, a passo lento, per avere il tempo di percepire l’anima dei luoghi. La GN conduce persone singole o gruppi in ambienti naturali, a piedi o con altro mezzo di locomozione non a motore (fatto salvo l’uso degli stessi per raggiungere i luoghi di visita), e senza l’uso di attrezzature e di tecniche alpinistiche (corda, piccozza e ramponi). Per la progressione escursionistica, in ambienti innevati utilizza le ciaspole, in ambienti acquatici canoa e pagaia, in altri la bicicletta. La GN descrive gli aspetti ambientali, naturali, geologici, antropologici e culturali del territorio, conducendo in aree protette e non, nonché in musei o strutture collegate. È anche un educatore e può affiancare, in ambito scolastico, il corpo insegnante in iniziative e programmi di educazione ambientale. Tra le GN ci sono, per esempio, esperti di botanica, geologia, zoologia, ecologia, antropologia, ma anche di storia, beni culturali, enogastronomia, ecc. La conoscenza del patrimonio archeologico non è da sottovalutare in una regione come la nostra, ricchissima di siti archeologici sparsi anche all’interno di riserve naturali come lo Zingaro, Monte Cofano, Pantalica, Cavagrande, Vendicari, Fiume Ciane, Monte Scuderi, ecc. Per completarsi, la GN conosce anche le tecniche di orientamento e quelle di primo soccorso.
Camminare in mezzo alla natura, ascoltando suoni e silenzi, ancor prima che una professione è una passione, un modo di vivere da condividere con tutti coloro che amano e frequentano la natura. L’accompagnamento escursionistico, data la natura lenta degli spostamenti, è l’esempio migliore di un turismo rispettoso delle risorse naturali e dei principi della sostenibilità ambientale, valori che l’Assessorato regionale ai Beni Culturali ha il dovere di tenere in altissima considerazione legiferando senza fare confusione e nel rispetto del ruolo di ciascuna categoria professionale.

Il Presidente
Fabio Morreale

20170123 guidenaturalistiche

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Gennaio 2017 13:03