Notice
Catasto incendi. Natura Sicula diffida i Comuni siracusani Stampa
Scritto da Fabio Morreale   
Giovedì 14 Giugno 2018 21:04
Share

incendio monterosso collura giu2018Siracusa. Ognuno si assuma le proprie responsabilità. Basta col fare le vittime. Contro gli incendi anche i Comuni possono fare qualcosa. Possono demotivare i piromani creando, come legge impone, il Catasto incendi. In tal modo, nelle particelle incendiate, si potrebbero applicare i vincoli contro pascolo, caccia, rimboschimenti, lavori di ingegneria ambientale, cambio di destinazione d’uso, realizzazione di costruzioni con nuove concessioni.

È dal 2000 che i Comuni del siracusano non assolvono all’obbligo di legge (L. 352/2000).Natura Sicula, dopo 9 mesi dal primo sollecito (rileggi il comunicato del 26/09/2017), li ha diffidati in data 13 giugno 2018. Se dovessero trascorrere inutilmente 30 giorni, “ci riserveremo di promuovere le opportune azioni legali avverso il silenzio-inadempimento delle Amministrazioni diffidate, a tutela dell’interesse collettivo alla salvaguardia del patrimonio boschivo e della salute dei cittadini”. Per conoscenza la lettera di diffida è stata inviata anche al Prefetto e alla Procura.

Natura Sicula onlus