Notice
Il governo blocca i conferimenti di polverino a Melilli Stampa
Scritto da Fabio Morreale   
Martedì 20 Dicembre 2016 08:03
Share

20161220 polverinoCatania. Ci volevano la protesta degli ambientalisti e i servizi di RAI3. Il ministro dell'ambiente Galletti ha bloccato i conferimenti di polverino dagli altiforni tarantini alla discarica Cisma di Melilli.
"La decisione - dice il ministro - è pienamente coerente con quanto detto da tempo, e cioè che il trasferimento al centro Cisma Ambiente sarebbe stata solo una soluzione temporanea, comunque avvenuta in piena sicurezza e trasparenza”.
A noi viene spontaneo pensare che il provvedimento sia avvenuto per le pressioni mediatiche esercitate dai numerosi servizi televisivi trasmessi, da giovedì a sabato scorso, dal Tgr Sicilia e dai programmi "Buongiorno Sicilia" e "Il Settimanale". Avrebbe fatto meglio il ministro a evitare di dichiarare che i conferimenti sono avvenuti in "piena sicurezza e trasparenza".

Per noi i conferimenti:
- sarebbero continuati se gli ambientalisti non avessero protestato;
- sarebbero continuati se Natura Sicula non avesse proposto alla giornalista Lucia Basso di RAI3 di trattare l'argomento;
- sono avvenuti senza comunicarlo ufficialmente al governo regionale, ai governi comunali, e alla cittadinanza:
- sono avvenuti in piena insicurezza perché il rifiuto speciale usciva da ogni fessura degli autocarri;
- sono avvenuti in ore notturne per evitare di risultare troppo visibili.
Scegliete voi a quale versione credere.
A voi, infine, il servizio trasmesso dal programma nazionale "Il settimanale" di RAI3 il 17/12/2016. https://www.youtube.com/watch?v=91gVJZv6Uys&feature=youtu.be


Il Presidente
Fabio Morreale

20161220 polverino