Notice
Tappi di plastica Stampa
Share
Natura Sicula raccoglie i tappi di plastica di flaconi, bottiglie, brik e altri contenitori di liquidi.
In generale, gli impianti che riciclano la plastica non separano i tappi dalle bottiglie. Il materiale di cui sono fatte le bottiglie è il PET (Poli-Etilen-Tereftalato), mentre i tappi sono in PE (Poli-Etilene) che, nel processo di riciclo del PET, ha un effetto leggermente “inquinante”. Anche il riutilizzo è diverso: con il PET si possono fare i “tessuti non tessuti” come il pile, mentre il PE è adatto a produrre vasi per fiori, cassette per la frutta ed altro.
Natura Sicula consegna i tappi al Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (MASCI) di Siracusa, il quale li consegna a un’azienda di Pachino.
Il ricavato è destinato alla manutenzione ordinaria della base scout di c.da Bibbinello a Palazzolo Acreide, e al finanziamento di progetti umanitari in Burkina Faso, uno dei più poveri paesi africani. Dal 2008 in questo paese è iniziata una cooperazione internazionale tra M.A.S.C.I. - A.G.E.S.C.I. e scout burkiniani. Lo scopo è “non portare soldi, ma con i soldi creare e migliorare strutture che serviranno a far crescere la qualità della vita secondo le richieste oggettive delle popolazioni, con la supervisione dello scoutismo burkinabe” (Nuccio Costantino Volontario MASCI – Strade Aperte n.10 ottobre 2009). I progetti vedono il coinvolgimento dei Capi Villaggi, di scout volontari e di maestranze locali per la costruzione di ciò che serve, contribuendo così anche alla creazione di posti di lavoro.
Per ulteriori approfondimenti sul progetto:  http://www.masci.it/search/node/Burkina+Faso

 

 
tappi_rid

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Novembre 2013 23:30